Museum of Music History

Questo museo si trova in un palazzo storico vicino al Bastione dei Pescatori a Budapest. Il museo non è molto grande ma l’ho trovato interessante per documenti e strumenti molto antichi e per il suo modo di raccontare la storia dello sviluppo dei strumenti.

Le sale sono dedicate a diversi periodi musicali, musicisti o strumenti. Dalla musica gitana alla musica folk alle composizioni di Liszt.

Le varie sale erano piene zeppe di numerosi strumenti musicali tra cui pianoforti d’epoca, violini e altri strumenti a corda oltre a lettere, note, spartiti, partiture, programmi e altri materiali originali. Alcune delle mostre avevano impostazioni multimediali tali da consentire l’ascolto di come suonavano lo strumento o le registrazioni. C’era anche una piccola stanza creata per assomigliare all’officina di un violinista.

È possibile suonare e toccare alcuni dei strumenti che sono nel museo.

Leave a Reply

Your email address will not be published.